Cosa sono le polizze vita?

{CAPTION}

Le polizze vita sono dei contratti che vengono stipulati tra il cliente e la compagnia assicurativa.
Solitamente i prodotti offerti dall'agenzia sono tanti e ognuno di essi è volto ad assecondare determinate esigenze.
E' comunque bene precisare che ogni contratto prevede delle clausole che attestano la liquidazione prevista nel caso in cui si verifichino le condizioni indicate nell'accordo. Dette clausole vengono apposte sul documento in cui è riportato il contratto.
Per quanto riguarda la polizza vita è da precisare che si tratta di un contratto stipulato tra privati cittadini e compagnie assicurative ed è uno strumento assolutamente idoneo per tutelare la propria famiglia ma anche una valida forma di previdenza integrativa.

Le polizze vita in genere prevede che la compagnia assicurativa prenda l'impegno, dietro il pagamento di un premio, di liquidare al beneficiario designato un capitale che può essere corrisposto o in un'unica soluzione oppure attraverso una rendita.
Il pagamento del capitale sarà corrisposto in base all'accordo siglato sul contratto e in seguito all'evento designato.
Una polizza vita rappresenta uno strumento importante per fronteggiare problemi economici che possono derivare dalla morte di un componente della famiglia ma anche un metodo sicuro per assicurarsi una pensione integrativa.
Le compagnie assicurative offrono diversi prodotti in grado di assecondare le varie esigenze e necessità, che coinvolgono i principali elementi: il contraente, ovvero colui che sottoscrive il contratto e che si impegna impegnare al pagamento dei premi; l'assicuratore, ovvero la persona fisica che rappresenta la compagnia assicurativa con la quale il contraente stipula il contratto e che deve essere autorizzato dalla Compagnia anche a riscuotere il premio assicurativo consegnato dal contraente e che poi liquiderà nei termini previsti dal contratto; l'assicurato, ovvero la persona alla cui vita fa riferimento il contratto stipulato tra contraente e assicuratore; il beneficiario, cioè colui che ottiene la liquidazione prevista dal contratto nel caso si adempiano le
condizioni prescritte nella polizza.

Tre sono le principali polizze vita che si possono individuare
Polizza vita mista: si tratta di un tipo di polizza che prevede l'assegnazione del premio al beneficiario sia che l'assicurato sia ancora in vita sia che sia deceduto. Se alla scadenza del contratto l'assicurato è ancora in vita, la compagnia assicurativa può versare il capitale o in un'unica soluzione oppure sotto forma di rendita vitalizia.

Polizza vita caso vita: questo tipo di polizze vita si distinguono perché alla loro scadenza viene versato al beneficiario un capitale oppure una pensione integrativa. L'assicurazione in questo caso non prevede nessuna copertura in caso di morte dell'assicurato, nel caso però si verifichi l'evento mentre la polizza è ancora valida, agli eredi del defunto toccherà l'ammontare premi versati fino al decesso dell'assicurato. Il premio sarà rivalutato in base al rendimento ottenuto grazie alla gestione
operata dalla compagnia assicurativa.

Polizza Vita Caso Morte: si tratta di una polizza che assicura la liquidazione di un premio al beneficiario indicato in polizza in caso di decesso dell'assicurato ma, se allo scadere del contratto l'assicurato è ancora in vita, non ha diritto alcun versamento di capitale.
 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi