La migliore lavatrice: quale scegliere

Tra i vari elettrodomestici in commercio, uno dei più importanti è la lavatrice, strumento indispensabile per la pulizia di vestiti e biancheria. Questo è un macchinario che lava automaticamente con acqua e detersivo, i vostri indumenti rimuovendone sporcizia o residui di altro genere.

Il lavaggio, soprattutto per le lavatrici più moderne, può avvenire in diverse modalità a seconda del tessuto che si va a trattare. Scegliere la migliore lavatrice sul mercato è davvero complicato e dipende dalle vostre esigenze ma per facilitarvi la scelta, ecco a voi dei consigli che vi aiuteranno a conoscere meglio questo macchinario così da poter essere preparati durante il suo acquisto.

Quando furono inventate le lavatrici?

Le prime macchine furono inventate da uno scrittore lettone, Stenders, e un teologo tedesco, Schäffer, tra il 1765 e il 1767, dove il lavaggio avveniva simulando quello manuale, sfregando gli indumenti rovinandone completamente le fibre. Le prime macchine lavatrici, le troviamo a Napoli, al Real albergo dei poveri nel 1851, dove gli indumenti venivano agitati insieme ad acqua e sapone.

Passati numerosi anni, le prime lavatrici simili a come le conosciamo oggi compaiono in America, anche se durante gli anni venti nacquero anche i primi esemplari di lavatrici con cestello, molto probabilmente di origine tedesca, che concorrevano sia con modelli "ad agitazione" che lavavano meglio gli indumenti e sia con modelli a doppia vasca (la prima agitava i vestiti per il lavaggio e la seconda li asciugava).

Dopo la seconda guerra mondiale poi ci fu il lancio commerciale, che portò alla vendita incontrollata di questi macchinari, che nel frattempo miglioravano sempre di più le loro caratteristiche e funzionalità.

In Italia negli anni cinquanta andavano di moda sia le Candy, con un agitatore e una vasca per strizzare gli indumenti e sia i modelli tedeschi a cestello, sempre più evoluti e automatizzati.
Nel tempo si sono susseguiti una serie di modelli sempre più tecnologici ed evoluti e oggi in commercio ne troviamo di tantissimi tipi.

Come funziona una lavatrice

Il funzionamento di una lavatrice è molto semplice e composto da varie fasi:

– la programmazione, che può avvenire manualmente o tramite uno schermo digitale, dove si imposta il programma di lavaggio a seconda del tessuto che si va a lavare
– lavaggio, che avviene con detersivi o ammorbidenti a varie temperature a seconda del tipo di lavaggio impostato
– risciacquo
– centrifuga, che è una delle fasi più importanti.

Questa funzione può essere attivata manualmente o dal programma che viene impostato, che fa girare il cestello ad alta velocità, strizzando la biancheria che poi, quando verrà stesa, si asciugherà molto più facilmente. Inoltre la velocità dipende dal modello di lavatrice acquistato muovendosi tra gli 800 e 1500 giri al minuto.

Esistono due tipologie di centrifuga, fissa e variabile: la prima ha un numero di giri già impostati dal macchinario e non cambia a seconda del programma impostato mentre la seconda varia a seconda del programma ed è la migliore dato che alcuni capi delicati non necessitano di una centrifuga troppo potente.

Negli ultimi anni però molte sono le ditte che hanno creato modelli lavasciuga; comprando quindi un solo elettrodomestico potrete svolgere due azioni in una.

Come scegliere la lavatrice giusta?

Per scegliere la migliore lavatrice bisogna considerare alcuni fattori:

– le dimensioni; molti modelli, soprattutto quelli lavasciuga già citati, hanno bisogno di molto spazio quindi è necessario misurare l'area dove riporre la vostra lavatrice così da poterla inserire perfettamente nella vostra casa.
– la capienza; a seconda del numero di persone che vive in casa, bisogna valutare se si necessita di un cestello da 8 chili o di uno da 5 chili per esempio.
– le funzionalità, ossia i programmi che potrebbero consentirvi un lavaggio più delicato su capi specifici
– il consumo, scegliendo tra modelli dalla fascia A a quella A+++, magari poco rumorose e con poche vibrazioni.

Il prodotto perfetto per tutti non esiste ma il prodotto perfetto per le vostre esigenze si. É quindi importantissimo informarsi bene sui prodotti in commercio prima di effettuare un acquisto importante come questo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi