Archivi categoria: Curiosità

Oroscopo di domani del giorno 31 maggio 2017: oggi flessibilità per Cancro, perplessità per Toro

OROSCOPO DI DOMANI 31 maggio 2017 in questa giornata il Cancro dovrà saper dimostrare maggiore flessibilità nei confronti dei propri impegni professionali. Per quanto riguarda il Toro, si prospettano delle perplessità che dovranno essere risolte al più presto. Restate con noi e non perdetevi in anteprima anche l’oroscopo di domani 1 giugno.

ARIETE

Oroscopo domani 31 maggio 2017 cercate di mantenere un buon ritmo, altrimenti rischierete di restare indietro con i vostri impegni. Siate pronte per affrontare nel fine settimana delle sfide impegnative per la vostra carriera.

TORO

Oroscopo del giorno 31 maggio 2017 dovrete essere più comunicative sul lavoro, ed esprimere al meglio tutte le vostre perplessità in merito a scelte e transazioni da effettuare. L’amore vi vede più reattive, e questo è un buon momento per mettere in pratica uno dei validi consigli del vostro partner.

GEMELLI

Oroscopo del giorno di domani 31 maggio in questa giornata sarete competitive e disposte a tutto pur di raggiungere il vostro scopo: vi siete poste degli obiettivi audaci e importanti, e questo è il momento migliore per mettere in mostra le vostre abilità. Serata decisiva per riscoprire la vostra interiorità.

CANCRO

Oroscopo del giorno di oggi sul lavoro vi sarà richiesta maggiore flessibilità, specialmente ora che vi siete assunte maggiori responsabilità, per cui non esitate a mostrarvi più decise e autoritarie. In amore siete alla ricerca di maggiori attenzione, ed è arrivato il momento di cominciare a pretendere di più.

LEONE

Oroscopo di domani 31 maggio 2017 dovrete prestare maggiore cautela nel comunicare le vostre intenzioni: qualche piccola incomprensione potrebbe rallentarvi e alimentare delle tensioni anche in amore. Per quanto riguarda le spese, ora sarete più fortunate e intraprendenti.

VERGINE

Oroscopo 31 maggio 2017 domani ricordate che sarà importante organizzare al meglio ogni vostro impegno per ottimizzare i vostri tempi in vista di un fine settimana che, invece, premia i sentimenti. Si prefigurano delle scelte importanti che potrebbero regalarvi numerosi vantaggi.

Per leggere gli ultimi sei segni oroscopo di domani 31 maggio 2017 scendi giù e premi pagina nr. 2

Oroscopo oggi 30 maggio 2017 Paolo Fox a Latte e Miele: ansie per Gemelli, prudenza per Capricorno

OROSCOPO DI OGGI PAOLO FOX 30 maggio 2017 giornata importante per il segno dei Gemelli che dovrà fronteggiare con forza e coraggio tutte le ansie di questo ultimo periodo. In merito al Capricorno si ravvisano delle giornate che necessitano di maggiore prudenza nelle spese.

Ariete: oroscopo Paolo Fox oggi 30 maggio 2017 la presenza della luna ti rende decisamente forte e ottimista. Negli ultimi tempi sei stato piuttosto incauto nelle spese, ed è per questo che ora sei un po’ agitato e nervoso. Buone novità sul fronte sentimentale.

Toro: oroscopo oggi Paolo Fox 30 maggio a causa di alcuni ritardi svantaggiosi ora ti senti molto stanco e spossato. Cerca di tenere sotto controllo tutte le tue emozioni o potresti non riuscire a regolare le parole, specialmente in amore, che potrebbe subire le conseguenze del tuo nervosismo.

Gemelli: Paolo Fox oroscopo di oggi 30 maggio devi tenere sotto controllo la tua salute fisica e mentale: le tensioni e le ansie dell’ultimo periodo ti hanno portato a vivere una situazione di forte disagio che può compromettere le te relazioni interpersonali. Weekend sarà importante per risolvere delle questioni irrisolte.

Cancro: oroscopo Latte e Miele si prospetta un mese di grandi vittorie. Giovedì e venerdì saranno importanti per favorire l’ingresso della Luna e di Giove e nel tuo segno, conferendoti maggiore determinazione e tenacia. Cambiamenti interessanti in amore.

Leone:  si apre un periodo importante per i sentimenti. Non rivendicare amori del passato ma cerca di voltare pagina e di cominciare a pianificare il tuo futuro. Se ci sono delle questioni da risolvere in famiglia, questo è il momento ideale per farlo.

Vergine: oroscopo del giorno 30 maggio a Latte e Miele questa è una giornata che ti vedrà propositivo e molto ottimista, grazie anche all’ottima influenza di Giove in ambito professionale. In questo momento la tua vita emotiva ritroverà stabilità e armonia.

Per leggere gli altri 6 segni oroscopo oggi Paolo Fox 30 maggio 2017 scendi giù e premi pagina nr.2

Caffè, tre tazzine al giorno contro la disfunzione erettile

Una nuova ricerca americana dimostra come il caffè aiuta a ridurre e a combattere la disfunzione erettile. Dopo l’invenzione del francobollo dell’amore che cura l’impotenza con un cerotto da sciogliere in bocca, arriva la scoperta che il caffè combatte i problemi di disfunzione erettile. La dose consigliata va da una a tre tazzine al giorno. Lo consigliano alcuni ricercatori dell’University of Texas che hanno pubblicato uno studio su di una rivista, “Plos One” e spiegano tutti i benefici della bevanda nera.

A detta dello studio dei ricercatori americani, il caffè ridurrebbe del 42% il rischio di disfunzione erettile, secondo le dosi riportate sopra. Con quantità più elevate la percentuale scenderebbe a 39%. Continuando poi ad aumentare la dose, i benefici si ridurrebbero non avendo quindi un risvolto positivo. Nello studio dell’Università del Texas inoltre è spiegato che i risultati non si alterano con patologie come l’obesità, sovrappeso o pressione alta.

Allo studio hanno partecipato 3.724 uomini sopra i vent’anni che dovevano dire quanto caffè assumevano al giorno. Nel Paese dove è stato condotto lo studio la percentuale degli uomini che soffrono di questa patologia è del 18,4%. In Italia invece gli uomini che soffrono di disfunzione erettile sono il 15% ovvero circa 3 milioni.

Un corretto stile di vita e un’alimentazione sana possono aiutare, insieme al caffè, a contrastare questo problema. Il caffè quindi non sarà adesso solo una pausa rilassante ma molto di più. Non bisogna però eccedere con la quantità giornaliera delle tre tazzine considerando che la caffeina è contenuta anche in altre sostanze.

Lucca Summer Festival 2017: calendario date concerti, nomi cantanti e prezzi biglietti

L’attesa per il Lucca Summer Festival 2017 sta per finire, anche perché si celebreranno i 20 anni dalla prima edizione di questa kermesse. Non resta che scoprire tutte le informazioni sul calendario delle date dei concerti, i nomi dei cantanti che si esibiranno su questo prestigioso palco e i prezzi dei biglietti per questo concerto in vendita su TicketOne.

Le date del Lucca Summer Festival 2017 sono dal 14 giugno 2017 fino al 23 settembre 2017. Quest’anno celebra i suoi primi vent’anni, in quanto la prima edizione venne organizzata nel 1997 e da allora  uno degli eventi musicali più attesi dell’estate toscana. Sul palco si sono esibiti artisti e cantanti di grosso calibro. Bob Dylan,Elton John, Ray Charles, Alanis Morissette ed Eric Clapton per gli stranieri; Giorgia, Zucchero e il premio Oscar Ennio Morricone per gli italiani. E il grande maestro e compositore italiano sarà tra gli ospiti anche del Lucca Summer Festival 2017. La cornice dell’evento è Piazza Napoleone a Lucca e il programma è veramente ricco di grandi nomi dello scenario musicale internazionale. Ad aprire l’evento sarà il graditissimo ritorno dei Green Day e i Rancid, gruppo punk rock americano. Il 4 luglio tocca agli Imagine Dragons, mentre Lauryn Hill con Kamasi Washigton si esibiranno l’8 luglio. Gli altri artisti che saranno presenti al Lucca Summer Festival 2017 sono anche J-Ax & Fedez, Macklemore & Ryan Lewis, i Kasabian, Robbie Williams, Il Volo, LP con Rag’N’Bone Man, Erykah Badu e Mary J. Blige. Luis Fonsi, con il tormentone Despacito, farà ballare il pubblico il 28 luglio, ma l’evento più atteso sarà il 23 settembre, giorno in cui si chiuderà con i Rolling Stones. Inoltre, Leonardo Pieraccioni, Antonio Panariello e Carlo Conti si esibiranno il 29 luglio, pronti a far divertire il pubblico. Ecco di seguito tutte le info su come acquistare e i prezzi dei biglietti di ogni serata.

Per quanto riguarda i prezzi dei biglietti del Lucca Summer Festival 2017, finora l’unica data che ha fatto già registrare il sold out è quella del 23 settembre 2017, ovvero il grande concerto dei Rolling Stones che chiuderà l’evento. Per tutte le altre date in calendario, ci sono ancora posti disponibili e si possono acquistare attraverso il circuito TicketOne o in uno dei punti vendita autorizzati presenti in Italia. Il costo dei vari tagliandi variano a seconda del concerto, ma si va da un minimo di 34,50 Euro fino a un massimo di 192,00 Euro. Non resta che confrontare il calendario degli eventi e cercare quanto costa la propria data favorita su TicketOne.

calendario lucca summer festival 2017

Viaggiare low cost: come risparmiare sulle vacanze

Estate e caldo: tempo di vacanze e di concedersi qualche giorno di meritato relax. Ma come si fa a viaggiare low cost e risparmiare su vacanze estive e viaggi? La stagionalità è fondamentale: le offerte più convenienti si trovano in bassa stagione e conviene approfittarne. Non sempre è possibile programmare le ferie in questi determinati periodi, localizzabili tra maggio, giugno e settembre, però anche concedersi qualche giorno ad agosto può rivelarsi conveniente e far sì che una famiglia, una coppia o un single possano concedersi il meritato riposo a un prezzo stracciato.

Per risparmiare sulle vacanze e viaggiare low cost, una dritta sicura è seguire i cambi valuta: acquistare la moneta che si vuole utilizzare quando il cambio dall’Euro alla sterlina, dollaro, yen o altro è favorevole e spendere i soldi ottenuti quando la situazione diventa il contrario farà risparmiare la bellezza di un terzo sulle spese. Inoltre, la tecnologia dà una mano ai viaggiatori parsimoniosi: prima di pagare a prezzo pieno una visita, una escursione, uno spettacolo o addirittura un viaggio all inclusive, meglio controllare online o sulle app. Sul web esistono determinati codici, sconti e offerte che sono decisamente inferiori al prezzo di listino. Attenzione ai viaggi tutto compreso, ovvero i pacchetti all inclusive. Anche se volo+hotel+noleggio auto o altri servizi sono veramente comodi, non sono convenienti. Meglio acquistare i servizi separatamente e usando il trucco spiegato in precedenza per avere più denaro da spendere in souvenir e per fare shopping.

Come risparmiare sulle vacanze senza fatica? Avendo la pazienza di verificare i prezzi originali: i listini italiani purtroppo sono i più cari al mondo e per prenotare low cost bisogna confrontarli con quelli esteri. Lo smartphone aiuta molto, perché con la geolocalizzazione attivata nella nazione in cui si vorranno passare le ferie, si scoprirà che i voli interni di un determinato Paese sarà più conveniente di quello prenotato dall’Italia. Amanti del lusso, ma poca disponibilità? Cercate una camera nel tardo pomeriggio negli hotel di lusso: se si deve soggiornare una sola notte, le camere vuote degli alberghi rinomati verranno scontate anche del 70% pur di non perdere i clienti. Inoltre, per fare viaggi low cost, attenzione agli errori dei siti Internet: piccoli bug che fanno la felicità dei turisti e fanno scoprire tratte aeree a prezzi stracciati e camere d’albergo a tariffe incredibili. Prenotare subito, prima che il bug venga corretto.

Infine, per viaggiare low cost e risparmiare sulle ferie, è bene affidarsi agli uffici turistici della zona e organizzare le escursioni sul posto. Nel primo caso, il loro lavoro è proporre le tipicità del Paese (con notevole risparmio di tempo e di denaro), mentre nel secondo caso, ci si può limitare a noleggiare un auto e chiedere una cartina geografica all’ufficio turistico per esplorare i dintorni in autonomia, pagando solo noleggio e benzina e non cifre astronomiche per una visita guidata fatta velocemente e senza coinvolgimento emotivo. Inoltre, le assicurazioni viaggio e sanitarie per l’estero non sono soldi buttati, meglio investire quanto risparmiato per queste assicurazioni specifiche piuttosto che affrontare brutte sorprese.

Come evitare le telefonate dei call centre

Stress da chiamata dei vari call centre? E’ una scocciatura rispondere al telefono ed essere costretto a sentire la cantilena del solito operatore che sottopone offerte a cui non si è interessati, o addirittura litigare con l’operatore per cercare di chiudere la conversazione. Come evitare le telefonate dei call centre e mettere fine al supplizio a tutte le ore del giorno e della notte?

Prima di capire come evitare le tanto odiate telefonate dei call centre, spesso addirittura dall’estero, bisogna capire come i suddetti riescano ad ottenere i numeri telefonici. Ci sono due metodi per reperire un numero di telefono: da elenchi pubblici come le Pagine Bianche, o da informazioni lasciate quando ci si iscrive a determinati servizi, promozioni, tessere fedeltà e concorsi a premi. Per non ricevere chiamate sui numeri fissi, esiste il Registro Pubblico delle Opposizioni, strumento di difesa per i consumatori da quando è avvenuta la liberalizzazione del telemarketing. Ogni call centre ha diritto a chiamare qualsiasi numero, a meno che non sia iscritto qui. La registrazione è gratuita e non va rinnovata se non per cambio numero, e può essere fatta online. Iscritti, ma si ricevono chiamate fastidiose? Si può segnalare il tutto al Garante per la Privacy.

Per far desistere gli operatori dal chiamare, il modo migliore è stare attenti quando si compilano moduli di adesione ad abbonamenti o tessere fedeltà, o per concorsi o sondaggi: evitare di inserire il numero di telefono preferendo l’e-mail e stare attenti a non dare le autorizzazioni alla cessione dei propri dati a terzi, ovvero cercare di non mettere la crocetta sulla seconda casella. Operatori di call centre insistenti? Tempestarli di domande su come si è venuti a conoscenza del proprio numero di telefono, di cosa si occupa l’azienda e spiegando loro che il suddetto numero è iscritto al Registro delle Opposizioni, di solito è un ottimo deterrente. Qualora non servisse, una bella segnalazione online al Garante della Privacy compilando l’apposito modulo può risolvere il problema una volta per tutte, senza essere costretti a memorizzare numeri telefonici nelle varie black list o rifiutare le chiamate.

Miur Istanze Online: come funziona la visualizzazione graduatorie docenti

Il 5 maggio 2017 è stato comunicato che fino al 5 giugno 2017 sarà possibile inviare le istanze per l’inclusione I e II fascia del personale ATA per l’anno scolastico 2017-2018 attraverso il servizio messo a disposizione dal MIUR. Come funziona il servizio Istanze Online disponibile sulla piattaforma digitale del MIUR? Questo servizio permette la visualizzazione delle graduatorie dei docenti e del personale ATA  amministrativo, tecnico ed ausiliare, ovvero chi si occupa dell’amministrazione dell’istituto e del regolare svolgimento dell’anno scolastico.

Per capire come funziona il servizio MIUR Istanze Online, bisogna collegarsi al sito web per accedere al Polis, acronimo che significa Presentazione On Line delle Istanze, ma che i docenti hanno ribattezzato Istanze Online più comunemente chiamato servizio Istanze On Line. L’utilità di questo strumento è che vi è una notevole semplificazione della presentazione di tutte le domande riguardanti i principali procedimenti amministrativi. Svolgendo questa procedura in via telematica, gli insegnanti accedono dunque a un servizio veloce, tempestivo e con un margine di errore più basso rispetto a chi invia documenti in formato cartaceo. Per usufruire del servizio e procedere alla visualizzazione delle graduatorie docenti bisogna essere abilitati alla piattaforma, inserendo i dati richiesti e il codice personale temporaneo spedito via mail unitamente al modulo di adesione. Inoltre, bisogna recarsi in un ufficio o istituto scolastico e procedere all’identificazione fisica, obbligatoria per confermare l’identità del soggetto, con l’ausilio del personale MIUR. Dopodiché, si deve accedere alla mail per modificare il codice personale. Dal momento dell’autenticazione, l’insegnante potrà effettuare domande di mobilità e visualizzare le graduatorie online. Il sito viene aggiornato in concomitanza di nuovi bandi, all’aggiornamento graduatorie o all’apertura delle iscrizioni a prima, seconda o terza fascia. Le prime due sono divise in parti uguali e indicano le assunzioni con contratto a tempo indeterminato di insegnanti per coprire cattedre scoperte in tutta Italia in ogni istituto scolastico, mentre la terza fa riferimento ad ogni dirigente scolastico, il quale determinerà le supplenze annuali o temporanee

Insegnanti e personale ATA potranno visualizzare le graduatorie docenti per l’inclusione I e II fascia del personale ATA per l’anno scolastico 2017-2018 grazie al servizio Istanze Online del MIUR, in quanto successivamente verranno pubblicate le graduatorie aggiornate mediante la piattaforma Polis. Ma con questo strumento si possono inviare in tempo reale i documenti necessari per salire di graduatoria e ambire a una cattedra a tempo indeterminato.

 

Incidenti con animali selvatici: l’assicurazione auto paga i danni?

Si sa che la RCA auto copre determinati danni in caso di incidente stradale, ma cosa succede se si verifica un impatto provocato da uno o più animali selvatici o di strada, ben più imprevedibili di  quelli domestici e di allevamento? L’assicurazione paga, ovvero risarcisce i danni del sinistro provocati dall’animale, oppure il malcapitato guidatore deve provvedere da solo?  Gli incidenti stradali di questo tipo stanno diventando sempre più frequenti, specialmente nelle ore notturne quando la visibilità e scarsa e gli animali, attirati e spaventati dai rumori e dai fari dell’auto, attraversano la carreggiata improvvisamente. Questo pericolo non riguarda solo coloro che vivono in montagna o in aperta campagna, ma anche paesi e città, dato il crescente fenomeno del randagismo e dell’abbandono di animali in concomitanza dell’estate. E purtroppo la RCA, ovvero l’assicurazione auto per la responsabilità civile per danni provocati a terzi, non necessariamente garantisce i danni risultati dall’impatto con un animale, anche se nella maggioranza delle compagnie assicurative è presente questa eventualità alla voce calamità naturale o globale complementari.

Una cosa che molti automobilisti non sanno è che il Codice della Strada prevede l’obbligo di soccorso all’animale e l’avviso immediato delle Forze dell’ordine, che si occuperanno di contattare l’USL e di prelevare il corpo dell’animale in caso di suo decesso. Inoltre, qualora il danno è causato dall’auto non si otterrà nessun indennizzo dalla RCA, per cui è di fondamentale importanza dimostrare alla propria compagnia assicurativa che è stato il caso a portar all’incidente stradale e che i danni alla vettura sono correlati in maniera diretta con la presenza dell’animale randagio o selvatico. No bisogna mai rimuovere dal veicolo le tracce dello scontro prima dell’arrivo delle autorità e del perito incaricato dalla compagnia assicurativa e bisogna rammentare che, in caso di sinistro con animali selvatici, il fondo vittime della strada, risarcisce solo i danni sul mezzo e non sulle persone, a meno che non avvenga su una strada priva di segnaletica. Solo in questo caso si può inoltrare la richiesta di risarcimento danni al gestore della suddetta strada.

Per chi vuole dormire su due guanciali, può stipulare una assicurazione apposita: le assicurazioni contro i danni provocati da animali randagi o selvatici non sono certo obbligatorie, ma garantiscono un risarcimento qualora il guidatore provi la non colpevolezza da parte sua per l’incidente stradale. Qualora il sinistro interessi animali domestici o da allevamento, si dovrà cercare il proprietario della povera bestiola, al quale cadrà la responsabilità dei danni provocati ( e rischia anche una accusa di negligenza e di abbandono di animale). Questa assicurazione particolare  si può anche stipulare online, visto che le compagnie assicurative via web propongono ottime soluzioni in merito a questa eventualità.

Insonnia e cervello: senza sonno diventa cannibale

Dormire poco costa caro al cervello, il quale diventa cannibale se il soggetto soffre di insonnia cronica: l’organo cerebrale comincia a distruggere e a digerire le proprie cellule danneggiate. In poche parole, inizia a mangiare se stesso. Una difesa delle cellule cerebrali che nasce dal bisogno di eliminare le tossicità e ripristinare i circuiti neurologici logorati dalla mancanza di riposo, ma che nel tempo rischia di aumentare il pericolo di ammalarsi di Alzheimer o di altri disturbi neurologici. La scoperta, tutta italiana, è stata pubblicata sul Journal of Neuroscience dal professor Michele Bellesi dell’università Politecnica delle Marche.

La ricerca per trovare delle conseguenze tra insonnia e cervello è stata condotta sui topi: l’attività cerebrale degli animali che dormivano quanto volevano è stata confrontata con quello di roditori tenuti svegli per 8 ore e con quello di un altro gruppo privato del sonno per 5 giorni, concentrandosi sulle azioni delle cellule gliali che formano il cosiddetto sistema spazzino del cervello. Il Prof. Bellesi ha lavorato sugli astrociti, delle cellule che hanno il compito di pulire e distruggere le sinapsi inutili, rimodellando al meglio le connessioni fra neuroni. Ma non hanno perso d’occhio le cellule microgliali, fondamentali perché eliminano le cellule danneggiate e le scorie. Gli astrociti si sono mostrati più attivi nei topi con l’insonnia invece che in quelli belli risposati, più del doppio negli animali privati del sonno, tanto che gli esperti dono arrivati alla conclusione che con l’insonnia cronica, il cervello diventa cannibale.

Anche le cellule microgliali erano molto più indaffarate nei roditori con deprivazione cronica di sonno e sono quelle più pericolose per la salute del cervello, in quanto, come spiega il professor Bellesi, queste cellule sono più attive nella malattia di Alzheimer e in altre forme di malattie neurodegenerative, in quanto essi e gli astrociti, a causa della perdita di sonno, mangiato letteralmente le cellule. Una sorta di cannibalismo cerebrale che rende le persone molto più vulnerabili a rischio di demenza. Si continua a studiare se il dormire di più può proteggere l’organo cerebrale o salvarlo da questi pericolosi effetti di prolungate notti in bianco.

Oroscopo del weekend, di domani sabato 27 maggio 2017

Oroscopo di domani 27 maggio 2017 sabato utile e vantaggioso per il Pesci, che ora è alla ricerca dell’amore, ma dovrà essere più attivo e partecipativo per farlo. Per quanto riguarda la Bilancia, questa avrà modo di raggiungere degli accordi interessanti.

ARIETE siete guidate dalla vostra forte ambizione in un progetto che, se gestito al meglio, potrebbe regalarvi non pochi vantaggi per il vostro lavoro. In amore dovete essere più serene, e riequilibrare tutti i vostri sentimenti.

TORO vi trovate in una ottima condizione per cui non avrete alcun problema ad intraprendere nuove collaborazioni professionali. Evitate solamente di lasciarvi immischiare in discussioni che non vi riguardano o potreste apparire anche fin troppo aggressive.

GEMELLI siate coraggiose e combattive, perché questa è una di quelle giornate in cui vi è richiesta tanta grinta e determinazione, specialmente sul lavoro. In amore potreste sembrare un po’ fiacche e distaccate, ma sarà solo un effetto causato dalla grande stanchezza provata in questo periodo.

CANCRO dovete essere giudiziose e prudenti, specialmente quando vi ritrovate coinvolte di discussioni di famiglia. Siate il più oggettive possibile per evitare di alimentare ulteriormente le tensioni fra voi.  Ottimi gli accordi e le transazioni professionali.

LEONE non siate troppo critiche e severe nei confronti del partner e dei vostri collaboratori. Non dovete ricercare sempre e comunque la perfezione perché poi rischierete di apparire troppo pretenziose e snob. Weekend importante per ritrovare armonia in amore.

VERGINE sarete decisamente soddisfatte dei vostri ultimi progetti professionali, per cui non esitate e festeggiare in compagnia del vostro partner o delle vostre amiche. Si apre una settimana interessante anche dal punto di vista finanziario: spese e transazioni sono favoriti.

BILANCIA potrete raggiungere degli accordi utili e vantaggiosi, ma dovrete essere voi le prime a cercare un confronto con i vostri collaboratori. In amore ci sono alcune questioni rimaste in sospeso che vi rendono molto insicure. Evitate scelte troppo drastiche.

SCORPIONE siate molto attente alle vostre reazioni: il vostro forte temperamento a volte vi rende molto aggressive, soprattutto in amore. Alcuni accordi dovranno essere rivisti e modificati in vista di nuove collaborazioni che dovrete intraprendere a breve.

SAGITTARIO non vi piace restare coinvolte in discussioni che non vi riguardano; tuttavia, quando si tratta di lavoro non amate sentirvi messe con le spalle al muro per cui vi vedrete costrette a difendere le vostre posizioni. Nuovi incontri in serata.

CAPRICORNO potreste fare alcuni incontri inaspettati che riaccenderanno alcune delle vostre emozioni più remote. Sul lavoro è arrivato il tempo di assumersi qualche piccolo rischio per raggiungere un nuovo ruolo e un nuovo obiettivo.

ACQUARIO siete sempre molto amichevoli e cordiali sul lavoro, ma quando vi sentite sotto pressione tendete ad essere anche un po’ distratte e permalose. Cercate di non andare nel panico perché potreste compromettere tutte le vostre buone intuizioni.

PESCI evitate di perdere tempo con persone che non vi fanno sentire pienamente a vostro agio. Ora che siete alla ricerca dell’anima gemella, dovrete cercare di essere più aperte e partecipative.