Archivi categoria: Curiosità

Auguri Laurea: frasi e immagini divertenti per le congratulazioni via WhatsApp e Facebook

Quando il proprio migliore amico o un parente, o la fidanzata, riesce a conquistarsi il tanto sognato titolo di dottore o dottoressa, è giusto complimentarsi con lui o con lei in maniera speciale e originale. Non basta il solito cartellone, i travestimenti e gli scherzi post laurea, qui ci vogliono degli auguri virtuali da inviare via WhatsApp e Facebook. Questi due strumenti possono diventare veramente utili, soprattutto a causa di imprevisti non si può essere presente fisicamente al lieto evento. Se non si hanno idee su cosa scrivere per le congratulazioni, ecco di seguito alcune frasi e immagini divertenti per le congratulazioni e per festeggiare il raggiungimento dell’obiettivo, ovvero terminare un determinato percorso di studi. Se invece cerchi immagini divertenti su tutti gli argomenti, puoi cliccare qui.

Dopo anni trascorsi a studiare sui libri per giornate intere, il prepararsi ad ogni esame con schemi, appunti, dispense scaricate da Internet e simulazioni d’esame varie, ecco il momento di presentare i frutti di anni di fatica e sudore, ovvero la tesi per conseguire l’agognata laurea. Il giorno della discussione della tesi è il momento clou di ogni studente universitario e vuole con sé le persone care: ma può capitare che causa lavoro, forza maggiore o imprevisto, non si possa partecipare. Per questo possono venire in aiuto i social e le app di messaggistica istantanea come WhatsApp e Facebook Messenger. E’ obbligatorio trovare immagini e frasi originali per fare le congratulazioni al dottore o alla dottoressa.

Se si pensa che inventarsi delle frasi di auguri per laurea sia una impresa titanica, basta modificare e adattare le proposte prese da Internet: fare la congratulazioni per questo traguardo non è affatto difficile, basta solo scatenare la fantasia!

“Tante congratulazioni per aver raggiunto questo importante traguardo: ti auguro che questo sia solo l’inizio di un futuro splendido e ricco di successi.”

“Ti auguriamo che questa brillante carriera universitaria possa essere seguita da un luminosa carriera professionale: complimenti per la laurea!”

“Tanti auguri per la laurea, dottò! Non ti illudere, perché al parte difficile arriva ora!

Da oggi sei dottore e ti chiameremo così, ma ricordati una cosa: per noi le tue consulenze saranno sempre gratuite! Auguri e complimenti.”

“Congratulazioni! Ora che sei riuscito ad arrivare dove volevi, cerca di andare dove dovresti…a lavorare, dottore!”

Gli interessi economici nel calcio, dai diritti Tv agli stipendi dei calciatori

Il calcio è uno degli sport più praticati e più seguiti al mondo. In Italia, in particolare, il calcio è lo sport nazionale ed  è caratterizzato da tre campionati professionistici, quelli di Serie A, di Serie B e di Serie C, e dalle serie minori dilettantistiche a partire dalla Serie D.

Nel complesso quello legato al calcio in Italia è un grande business con interessi economici rilevanti non solo per quel che riguarda i diritti Tv e la vendita dei biglietti negli stadi, ma anche per la vendita di abbigliamento e di accessori a partire dalle magliette e passando per l’indotto rappresentato dai servizi di trasporto e dalla ristorazione.

I calciatori sono gli attori protagonisti di questo business a fronte di guadagni che presentano però un’ampia variabilità. Riguardo a quanto guadagna un calciatore, infatti, l’ingaggio è di norma l’entrata finanziaria più importante, ma gli atleti guadagnano anche dalle sponsorizzazioni e dalla pubblicità. Per esempio, giocatori come Cristiano Ronaldo e Leo Messi possono contare su un ingaggio faraonico, rispettivamente, dal Real Madrid e dal Barcellona, ma ogni anno incassano parecchi milioni di euro anche dallo sfruttamento dei loro diritti di immagine.

I guadagni di un calciatore, inoltre, tendono di norma a salire in ragione del suo rendimento sul campo ma anche in base alle società che intendono acquisire il loro cartellino. Ad esempio, le offerte economicamente più vantaggiose arrivano attualmente dalla Cina. La Repubblica Popolare, infatti, mira attualmente a promuovere il calcio sostanzialmente senza badare a spese, ragion per cui molti giocatori europei, in prevalenza quelli verso fine carriera, sono spesso attratti da queste offerte di ingaggio molto allettanti.

E’ il caso di Graziano Pellè, classe 1985, che nel mese di luglio del 2016 è passato al club cinese del Shandong Luneng a fronte di un ingaggio faraonico che si aggirerebbe complessivamente sui 40 milioni di euro per un contratto della durata di 2 anni e mezzo. Stessa sorte per Oscar dos Santos Emboaba Júnior, noto semplicemente come Oscar, che dal Chelsea, nel mese di dicembre del 2016, è passato in Cina allo Shanghai SIPG con un contratto quadriennale da 25 milioni di euro a stagione.

Quelli di Cristiano Ronaldo, di Leo Messi e di Graziano Pellè sono comunque dei casi limite visto che la maggioranza dei calciatori che in Italia milita in Serie A guadagna molto meno. Gli stipendi tendono poi mediamente a scendere in Serie B ed ancor più in Lega Pro dove peraltro spesso capita che i calciatori non vengano pagati entro le scadenze previste. In questi ultimi anni, infatti, molte squadre di Serie C dopo poche giornate di campionato sono entrate in crisi finanziaria rischiando poi di scomparire dal calcio professionistico.

Frasi auguri Cresima WhatsApp: biglietti semplici e citazioni Papa Francesco

La Confermazione, nota a tutti più comunemente come Cresima, è un sacramento della Chiesa Cattolica e ortodossa che esprime la discesa dello Spirito Santo sui credenti tramite l’imposizione delle mani da parte degli apostoli e dai loro successori, i vescovi: infatti è il Vescovo a celebrare questo rito. Il termine deriva dalla parola greca crisma, che a sua volta significa Unzione. Gesù Cristo infatti è chiamato anche l’Unto, così come il cristiano che, grazie a questo sacramento, sarà capace di seguirlo.  Per fare gli auguri via WhatsApp e per creare dei biglietti semplici con immagini originali, perché non affidarsi alle citazioni di Papa Francesco e dei pontefici più famosi?

Per chi non ha idee di come fare gli auguri per la Cresima a un bambino o a un proprio caro, anche adulto, che si appresta a ricevere il sacramento della Confermazione. Quali sono le migliori immagini e le migliori frasi per augurare ogni bene al festeggiato o alla festeggiata? Papa Francesco e le sue citazioni possono essere una soluzione, visto che i suoi pensieri sono adatti anche se sono scritti come messaggio di testo da inviare con WhatsApp. Per chi è a corto di idee e non ha le parole giuste da inserire nei biglietti per il cresimando, specie se si è il padrino o la madrina, conviene seguire i seguenti suggerimenti.

Per fare gli auguri attraverso WhatsApp alla persona che si appresta a fare la Cresima, basta scrivere poche righe, ma sentite. Frasi e citazioni dette da Papa Francesco, Papa Benedetto XVI, Papa Giovanni Paolo II e altri ancora, per trasformare dei biglietti semplici in qualcosa di prezioso, come questi pensieri presi dal web:

In questo giorno la gloria di Dio entra in te, ti guida nel bene e nelle disavventure del cammino che ti è prossimo. Che il mio augurio ti possa guidare attraverso l’amore e la salvezza.”

“È oggi che diventi un soldato del Signore, è oggi che ti auguriamo i più cari auguri perché possa continuare a seguire la fede di Dio, con il cuore e con l’anima.”

“In questo giorno sacro, lo Spirito Santo viene in te eleggendoti come testimone di Gesù Cristo. Ti auguro di cuore i miei più sinceri auguri e tanta felicità.”

 “Soldato di Cristo, lotta contro il male sfoderando la tua arma più forte, l’amore verso Dio e l’umanità.”

“Lo Spirito Santo è come un nostro compagno di strada, un vero e grande amico e senza di lui ci è impedito di conoscere Gesù. Gesù l’ha detto: ‘No, non ti lascio solo, ti lascio questo’. Gesù ce lo lascia come amico. Papa Francesco.”

Pentecoste 2017, quando si festeggia? Data, origini, storia e differenza con Ascensione

Sta per arrivare la Pentecoste 2017 anche se molte persone non sanno bene quando si festeggia quest’anno e il significato di questa ricorrenza importante per anziani e bambini cristiani. Il termine deriva dal greco e significa cinquantesimo giorno. Le origini di questa festività sono da trovare nel mondo ebraico, in quanto era una festa per ringraziare Dio per i frutti della terra e veniva festeggiata 50 giorni dopo la Pasqua ebraica, per segnare l’inizio della mietitura. Oltre a questo, gli ebrei ringraziavano Dio per i 10 comandamenti dati a Mosè sul monte Sinai: per questo era usanza recarsi in pellegrinaggio a Gerusalemme e astenersi dal lavoro, oltre che compiere dei sacrifici. Quando si festeggia? Le cose sono cambiate nonostante le origini e la storia della ricorrenza, soprattutto per quanto riguarda la data.

La Pentecoste Cristiana è diversa: anche in questo caso si festeggia 50 giorni dopo la Pasqua e salta subito all’occhio la differenza con l’Ascensione, in quanto questa festività prevede la ricorrenza dei 40 giorni dopo la Resurrezione di Gesù Cristo e si ricorda il girono della sua ascesa al Cielo. Ma la Pentecoste 2017 per i cristiani ha un significato particolare, ovvero il ricordare la discesa dello Spirito Santo su Maria, madre del figlio di Dio, e sugli apostoli. E’ una delle ricorrenze più importanti del Cristianesimo, in quanto molti fedeli vedono la nascita della Chiesa. Ma quando si festeggia?

La data di Pentecoste 2017 è legata alla Pasqua: essendo una festa cristiana mobile, cambia ogni anno. Gli italiani la festeggiano sempre di domenica, precisamente la settima domenica dopo la Resurrezione di Gesù, ovvero il 4 giugno 2017. Ma gli stranieri provenienti da Polonia, Austria e Spagna hanno già festeggiato in anticipo, in quanto tradizionalmente le feste cristiane venivano celebrate il giovedì: non si sa con esattezza il motivo di questa scelta, ma secondo alcuni studiosi è data semplicemente dalla cadenza esatta delle ricorrenze in questo giorno.

Festa della Repubblica eventi 2 giugno 2017 a Roma: orari parata militare e Frecce Tricolori

Oggi 2 giugno 2017 per l’Italia è una ricorrenza importante, in quanto è il 71esimo anniversario della Festa della Repubblica Italiana e a Roma, come tradizione, ci saranno le celebrazioni maggiori per ricordare l’esito del referendum del 1946 che segnò l’inizio dell’Italia Repubblicana. Gli eventi di spicco sono la parata militare ai Fori Imperiali e lo show delle Frecce Tricolori che sorvoleranno la Capitale con le loro acrobazie e disegneranno il Tricolore nel cielo romano in orari ben prestabiliti. Per quanto riguarda la viabilità, saranno chiuse le aree del Colosseo, l’area del Foro Romano e Palatino, il Complesso del Vittoriano con i relativi edifici: strade ed edifici riapriranno alle ore 14.30.

La Festa della Repubblica 2017 non sarà solo sfilate e volteggi, in quanto il programma del 2 giugno romano è ricco di appuntamenti istituzionali e non in occasione del 71esimo anniversario della Repubblica. Le iniziative sono molte, tutte correlate da orari ben precisi. Si inizia alle 9.15 all’Altare della Patria, per vedere il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella deporre la tradizionale corona d’alloro in memoria di chi ha sacrificato la vita per una Italia unita. Si prosegue poi con la tradizionale parata militare alle ore 10 ai Fori Imperiali, mentre subito dopo la pattuglia acrobatica delle Frecce Tricolori di Rivolto sorvolerà il cielo di Roma e stupir il pubblico con le sue acrobazie.

Gli appuntamenti del 2 giugno 2017 proseguono: in occasione della Festa della Repubblica, dalle ore 15 alle 19 si può fare visita ai Giardini del Quirinale, luoghi ricchi di storia, cultura e arte. Gli spazi saranno aperti al pubblico e ci sarà l’occasione di visionare questo tesoro italiano. E’ visitabile anche Palazzo Madama dalle 10 alle 18, anche se ci sarà da attendere almeno 20 minuti tra un gruppo e l’altro. Possibilità di prendere parte alla visita della sede del Senato della Repubblica, previo ritiro del coupon in Piazza Madama 11. Anche Palazzo Giustiniani aprirà i battenti negli orari 10-18, sempre ritirando il coupon in Via della Dogana Vecchia 29 e attendendo 30 minuti tra un gruppo e l’altro.

Donald Trump su Twitter scrive un misterioso tweet: cosa significa ‘covfefe’?

Donald Trump vittima del t9? Il neologismo covfefe è entrato subito tra gli hastag di Twitter ma è probabile che il presidente degli Stati Uniti abbia scritto l’ultimo tweet e si sia addormentato con lo smartphone tra le mani. Alle sei del mattino infatti il tweet è stato rimosso e, sempre su Twitter, ha risposto ironicamente ai milioni di utenti che lo avevano preso di mira a colpi di ironia. Verso la mezzanotte, Donald Trump ha scritto: «Despite the constant negative press covfefe», (Nonostante la costante covfefe negativa della stampa). Cosa significa covfefe?

Il Los Angeles Times è convinto che sia un refuso e che il termine corretto che voleva digitare Donald Trump era ‘coverage’ ma il refuso ha tenuto svegli per ore i 31milioni di followers su Twitter che si sono preoccupati. Intanto il sito Urban Dictionary, ovvero il dizionario online dedicato ai neologismi e allo slang in lingua inglese, ha ospitato la definizione di covfefe: “Una parola usata per finire un tweet che non avrebbe dovuto mai essere cominciato”.

Successivamente Donald Trump, dopo aver rimosso il tweet, ha scritto: «Chi riesce a scoprire il vero significato di ‘covfefe’??? Divertitevi!». Questo piccolo incidente è un chiaro segnale dei problemi al dipartimento di comunicazione della Casa Bianca, proprio ieri infatti è giunta voce che Mike Dubke, il direttore della comunicazione del presidente Trump si è dimesso. E mentre il mondo scherza sul significato di covfefe Donald Trump questa sera non twitterà prima di andare a dormire.

Cesare Cremonini brani 50 special compie 18 anni, quando arriva il nuovo album?

Grande giorno per la carriera di Cesare Cremonini uno dei suoi brani più famosi festeggia ben 18 anni… Ricordate tutti qual è stato il singolo di esordio del cantante? Ebbene sì, nel 1999 arrivava nelle radio italiane la canzone 50 Special. Al momento però l’artista è a lavoro con un nuovo progetto discografico, motivo per cui fan di chiedono: quando arriva il nuovo album?

Sono passati ben 18 anni dall’esordio di Cesare Cremonini con i Lunapop. Il gruppo arrivò nelle radio italiane con la canzone 50 Special, in pochissimo tempo la canzone è diventato un vero e proprio tormentone di quell’estate. Da quel momento in poi per i Lunapop è stato un continuo crescendo di grandi successi come Un giorno migliore… Cesare Cremonini e i Lunapop in pochissimo tempo si sono affermati come una vera e propria novità musicale del momento. L’idillio artistico cominciato con 50 Special però si è spezzato solo pochi anni dopo, quando Cesare Cremonini ha deciso di lasciare i Lunapop. Nonostante tutto però l’artista bolognese è riuscito ad affermarsi in pieno, soprattutto grazie alle sue doti cantautoriali motivo per cui i fan si chiedono: quando arriverà il nuovo album?

Cesare Cremonini in questi anni ha composto dei brani assolutamente bellissimi che affondano le loro radici musicali in vari generi. Come dimenticare Gli uomini e le donne sono uguali, Padre madre, Maggese, Marmellata n 25, La nuova stella di Broadway, ecc… Dopo una pausa artistica però ecco che Cesare Cremonini è pronto per tornate con tanta buona musica. Il tanto nuovo album tanto atteso dai fan potrebbe arrivare già in questo 2017 anche se ancora non è stato ufficializzata la data di pubblicazione.

Quiz Patente B 2017, simulazione gratis online dei test ministeriali

Prima o poi nella vita di ogni persona arrivano i 18 anni  e quindi l’ora di prendere la patente B per condurre un’autovettura. Per ottenere la patente B è necessario superare l’esame teorico e quello pratico chiamato quiz patente B, il quale terrorizza non solo i neo diciottenni, bensì anche coloro i quali devono sottoporsi a questa procedura in quanto hanno un permesso di guida non riconosciuto in Italia. Di seguito, ecco quali sono gli argomenti da studiare, come sono fatti i test ministeriali con 40 domande e come prepararsi al meglio facendo la simulazione online gratis, anche se si tratta di scaricare app per dispositivi Android e iPhone .

Il quiz patente B è composto da 40 domande, che in realtà sono delle semplici frasi in cui il candidato dovrà individuare se ciascuna di esse sia vera o falsa. Si hanno a disposizione 30 minuti di tempo per completare la prova da quanto l’esaminatore darà il via a iniziare. L’esame teorico si svolge presso la Motorizzazione Civile seguendo un calendario che verrà comunicato da ogni autoscuola. Il quiz è fattibile online, ovvero ogni candidato ha a disposizione un PC e una smartcard e dopo aver risposto a tutte le domande, ha la possibilità di fare una revisione completa, eventualmente cambiando le risposte ai quesiti sui quali ha dei dubbi, prima di confermare l’invio della scheda per la convalida. Un ottimo metodo, decisamente migliore del precedente cartaceo, in cui una doppia risposta o un solo segno invalidava la domanda e considerava errore. L’esito verrà comunicato dopo il termine della sessione per sapere se la prova teorica è stata superata o no, visto che sono consentiti solo 4 errori.

Gli argomenti delle famigerate 40 domande del quiz patente B sono 25,in quanto ci saranno vari quesiti relativi alla sicurezza stradale, ma altri riservati ad argomenti minori. Il modo migliore per studiare è affidarsi ai libri dati da ogni autoscuola e alle simulazione gratis online dei test ministeriali. Il segreto è esercitarsi parecchio e memorizzare gli errori commessi più frequentemente, in modo da capire in cosa si ha gravi lacune. Basta fare una ricerca su Google per individuare i migliori siti che offrono gratis questo strumento, come ad esempio quizpatenteonline.it e mondopatente.it. Ma anche le app per dispositivi Android e iPhone aiutano, come Quiz Patente Ufficiale 2017. Attenzione ad assicurarsi di aver risposto a tutte le 40 domande, perché anche in caso di non risposta viene considerato errore.

Bomboniere matrimonio economiche 2017: idee utili, originali e solidali

Il matrimonio è uno dei momenti più felici della vita di una coppia e la scelta della bomboniera perfetta è fondamentale per far ricordare questo giorno per sempre. Il rito della consegna di questo piccolo, ma importante oggetto ai partecipanti alla cerimonia nuziale prima del congedo in Italia è tradizione dal XV secolo, e in questi secoli, in tutte le occasioni di nozze, sono state prodotte tante bomboniere piene di confetti. Questo non facilita molto le cose agli sposi esigenti, i quali vogliono che sia adatta all’occasione, ma originale. Eppure basta poco per sostituire le bomboniere per matrimonio tradizionali con quelle originali ed economiche: di seguito, alcune idee utili e soprattutto solidali per il 2017.

Gli sposi hanno una bella sfida da affrontare oltre che prepararsi per le nozze: il rischio a cui possono andare incontro  che quell’oggetto specifico, scelto con tanta cura, finisca nel dimenticatoio o nascosto in un cassettone o un ripostiglio. Brutta fine per una bomboniera, soprattutto per lo spreco di tempo e di soldi. Una soluzione è trovare delle bomboniere per matrimonio economiche e utili, no i soliti angioletti, i cestini per contenere i confetti, o i piattini da appendere. Le bomboniere solidali possono essere annoverate tra le idee utili e soprattutto introvabili, in quanto, oltre a fare una buona azione si potrà soddisfare il proprio bisogno di render il ricordo delle nozze un qualcosa di indelebile. Il tutto assicurandosi di dare i propri soldi ad associazioni Onlus ed enti il cui incasso viene devoluto a scopi benefici, ovvero ricerca sul cancro, ospedali e persone meno fortunate.

La qualità molto apprezzata da chi produce bomboniere da matrimonio economiche e solidali è la caratteristica dell’utilità. Le idee utili per le bomboniere nozze per il 2017 sono moltissime: gli sposi sono sempre orientati sulle piccole cornici, portachiavi con nome e begonie o altri piccoli fiori, donati dalla coppia agli invitati con sacchetti di juta allo scopo di contenere i confetti tradizionali alla mandorla, o quelli al cioccolato o aromatizzati con liquori e aromi. Ma anche una candela profumata particolare, da accendere in un momento di relax: il suo profumo potrà proiettare la persona a quel determinato giorno e ripensare all’emozione della sposa e alla cerimonia nuziale. Risparmiare sulle bomboniere non significa rinunciare a uno stile unico e all’originalità, anzi.

 

Frasi auguri 18 anni speciali Whatsapp: messaggi Buon compleanno divertenti Facebook

I compleanni sono importanti ma ce ne sono alcuni rappresentano un traguardo importante. Le frasi per chi compie 18 anni sono speciali perché oltre a fare gli auguri di Buon compleanno si deve pensare ad un messaggio di buona fortuna dopo l’ingresso ufficiale nel mondo degli adulti. Nell’immaginario collettivo infatti si tratta di un traguardo o della partenza (dipende dai punti di vista). Tutti gli adolescenti contano i giorni che mancano ai 18 anni per festeggiare insieme ad amici e parenti la ricorrenza unica. Per il compleanno dei diciottenni abbiamo pensato ad una serie di frasi di auguri speciali da inviare su Whatsapp che lasciano il segno e rimangono impresse nella mente e nel cuore.

Una delle frasi di auguri per i 18 anni emozionanti è “quando hai 18 anni quante cose che non sai” tratta dal testo di Lettera a G. di Ligabue. La canzone è stata dedicata al cugino venuto a mancare all’improvviso per ricordare i momenti vissuti insieme. Gli auguri di 18 anni originali da inviare su WhatsApp non sono sempre prese da canzoni, a noi piace molto questa: «Quante frasi di auguri per un diciottesimo compleanno si possono scrivere? Infinite, ma per te non bastano tutte quelle mai scritte in mille anni di storia! Tanti auguri». La semplicità non è un optional quando si devono scrivere gli auguri per il compleanno, e soprattutto non bisogna essere troppo avari con le parole, leggete questo messaggio da inviare su Whatsapp: «Da oggi potrai decidere della tua vita, proverai nuove emozioni e ti imbatterai in nuove avventure che ti vedranno protagonista. Non aver paura se non tutto andrà subito come ti aspetti ma sii paziente, vivendo nella consapevolezza che tutto si aggiusterà se sarai forte e saprai resistere alle avversità che ti si potranno presentare lungo il tuo cammino. Auguroni sinceri per questi tuoi 18 anni!».

Proseguiamo con i messaggi di Buon compleanno divertenti da scrivere su Facebook agli amici e ai parenti che compiono 18 anni. Alcuni sono tradizionali, quando si diventa maggiorenni infatti si possono fare una serie di cose come prendere la patente e andare a votare. La prima frase di auguri per i 18 anni simpatica è presa dal web: «Quasi 6.800 giorni di esistenza, ora non hai più scuse, la maturità è tutta tua!». Un’altra molto divertente con cui scherzare sulla maturità è questa: «A 18 anni si corre il rischio di diventare seri… ovviamente non vale per te! Buon Compleanno». Per fare una sorpresa ad un’amica che compie 18 anni su Facebook, condividete il video di Jovanotti di “Chissà se stai dormendo”: «Hai 18 anni e quell’aria da signora ti sta anche male, e non ci credere quando ti dicono che sei speciale! I complimenti costano poco e certe volte non valgono di più: quello che sei, dove vai ciò che vuoi lo sai soltanto tu!».

Di seguito vi suggeriamo altre frasi di auguri per chi compie 18 anni ideali sia per WhatsApp che per fare gli auguri di Buon compleanno su Facebook:

  • Sms da telefono azzurro: la informiamo che alle ore 24 di oggi è scaduto il contratto da lei stipulato 18 anni fa. Auguri.
  • 18 anni! L’età in cui si scende dal triciclo trainato da mamma e papà e si comincia a… pedalare! Ti auguriamo di vincere tutte le tappe del Giro… della vita.
  • Conserva la freschezza che ha caratterizzato i tuoi primi 18 anni! Auguri!
  • Non sono gli anni della tua vita che contano ma la vita dei tuoi anni… auguri per i tuoi 18 anni.
  • Spero che anche questo compleanno sia speciale! I 18 anni li vivi una volta sola e spero siano brillanti come gli anni che verranno! Auguri di cuore!