Account scaduto Whatsapp: come evitare la truffa?

Account scaduto Whatsapp: come evitare la truffa?

Come proteggersi dalle truffe social? L’avvertimento della Polizia di Stato su Facebook è arrivato poco fa e invita gli utenti a stare attenti al messaggio di account Whatsapp scaduto. Cerchiamo di fare chiarezza una volta per tutte: Whatsapp non scade e non ha un account come gli altri social. La fake news che circola in questi giorni è solo un tentativo di phising per sottrarre denaro ai malcapitati e per installare programmi malware che rubano dati sensibili a loro insaputa.

Whatsapp è uno dei sistemi di messaggistica istantanea più diffusi al mondo e viene preso di mira molto spesso proprio perché popolare. Per evitare questa e altre truffe basta eliminare il messaggio incriminato e non cliccare sui link indicati. Cercate di prestare molta attenzione, nella maggior parte dei casi la bufala si riconosce perché la catena di Sant’Antonio è standard, altre volte invece si tratta di veri e propri numeri fasulli.

Facebook, Messenger e Whatsapp sono stati progettati in modo da non dover richiedere altri dati agli utenti perché è tutto presente negli archivi, inoltre le comunicazioni ufficiali vengono diffuse mediante campagne stampa mirate. Nessun app vi manderà un messaggio personale. Ultima cosa importante per riconoscere altre truffe oltre a quella dell’account scaduto di Whatsapp è guardare la correttezza del messaggio dal punto di vista grammaticale. E se proprio avete dei dubbi utilizzate le pagine ufficiali per informarvi.