Ascoli: dramma sull’asse attrezzato, moto contro auto, muore Pietro Serafini

Si chiama Pietro Serafini ed ha 38 anni la vittima dell’incidente in moto accaduto ieri sera lungo l’asse attrezzato ad Ascoli. La vittima, residente a Monticelli, sposato con una figlia, era a bordo del mezzo a due ruote quando si è schiantato contro un’auto che stava uscendo da una via laterale.

Saranno i rilievi fatti dagli organismi preposti a permettere la ricostruzione degli ultimi istanti della tragedia avvenuta ieri sera, verso le 23, lungo l’asse attrezzato di Ascoli. Una Fiat Punto stava uscendo dallo stabilimento della Scandolara quando il centauro Pietro Serafini se l’è ritrovata davanti, inevitabile è stato l’impatto.

Pare che il 38 enne abbia provato a frenare ma non è riuscito ad evitare lo scontro con l’auto, alla cui guida c’era una donna. Pietro Serafini è deceduto poco dopo il terribile incidente, a nulla sono valsi i soccorsi dell’ambulanza. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco ed i carabinieri di Ascoli.