Come attrezzarsi in caso di pioggia

Trovare la voglia di uscire con la pioggia è di per sè un’impresa ardua, e lo diventa ancor di più quando si tratta di farlo con stile.
L’attrezzatura adatta per le giornate uggiose, specialmente se presenta tessuti di qualità, contribuisce a non farci bagnare e soprattutto a non farci ammalare. Quando piove, impermeabile, zaini impermeabili, stivali e ombrelli rappresentano una scelta "obbligata", ma ciò non vuol dire che per portarli si debba sacrificare il proprio look, anzi tutt'altro.

Camminare con la pioggia: la preparazione corretta

In questo articolo tratteremo dei capi di abbigliamento importanti quando fuori piove.

Solitamente, quando piove le temperature calano di qualche grado e, di conseguenza, gli abiti umidi perdono buona parte della loro efficacia. Dunque, per un risultato migliore, è bene abbinare, pure per quanto riguarda l'intimo, dei capi termici anti-pioggia. Perciò, come intimo mettete sempre un qualcosa di traspirante, e volendo portatevi dietro anche un pile.

Una delle cose a cui prestare attenzione quando piove, sono senza dubbio le scarpe, poiché le esponiamo maggiormente all’acqua; a tal proposito, sceglietele in pelle o in qualsiasi altro tessuto waterproof. Vi sono, ad esempio, tanti stivali da pioggia in gomma che si possono sfilare con facilità e che riescono a proteggere la gamba sino al ginocchio. Se invece siete tipi più sportivi, potete orientarvi su degli anfibi. La cosa che dovete assolutamente abolire, sono gli stivaletti stile UGG. È vero che appaiono molto morbidi e caldi, però considerate che l’acqua li macchierà in maniera irreparabile, perciò vanno indossati nei pomeriggi freddi ma comunque asciutti.

I capispalla migliori in caso dipioggia

L'impermeabile e il Trench sono i capi da pioggia migliori da indossare proprio in queste situazioni e nei giorni in cui la temperatura lo permette. Quando uscite con la pioggia poi, si consiglia di lasciare in macchina la cerata, e per cerata si intende un tipo di impermeabile (a cappa) da mettere sopra al giubbotto o a qualsiasi altro giacchetto per non farlo bagnare, ed è utile specialmente quando fa molto freddo e quindi il trench risulta eccessivamente leggero. Da evitare categoricamente i cappotti in lana, in quanto troppo fini e delicati; una volta venuti in contatto con l’acqua potrebbero rovinarsi, e per di più ci mettono parecchio tempo ad asciugarsi.

Lo zaino: accessorio utile per non rovinare gli affetti personali

Gli zaini sono un altro accessorio utile in queste situazioni, specialmente quelli della Rains. Vengono realizzati per garantire le performance migliori in tema di resistenza e impermeabilità. Ideali anche per custodire gli oggetti personali, senza avere timore che si rovinino per colpa delle condizioni climatiche avverse. Utili per andare al lavoro a piedi, che sia uno spostamento lungo oppure breve. Gli accessori di questo brand, sono pensati con l'idea di garantire un'alta qualità capace di soddisfare chiunque.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi