Operazioni di investimento da 115 miliardi di dollari USA sottoscritte in occasione della WCIF, la Fiera Internazionale della Cina Occidentale

La provincia del Sichuan, che ospita la fiera, ha sottoscritto accordi di investimento per 736 miliardi di yuan, registrando così un aumento del 12% rispetto all”anno precedente, secondo quanto ha affermato l”ufficio informazioni del governo provinciale del Sichuan in una conferenza stampa tenutasi martedì 25 settembre.

Le altre regioni partecipanti, tra cui lo Shaanxi, la Mongolia Interna, il Tibet, lo Xinjiang e il Gansu, hanno firmato contratti per un valore di 52,3 miliardi di yuan.

La fiera, che è durata cinque giorni e che si è conclusa lunedì 24 settembre, ha attirato oltre 60.000 partecipanti dal mondo degli affari da 90 paesi e regioni di tutto il mondo.

Luigi Di Maio, il Vicepresidente del Consiglio dei ministri italiano e ministro dello sviluppo economico, del lavoro e delle politiche sociali, ha guidato nella fiera un entourage composto da rappresentanti di 55 imprese italiane.

Di Maio ha affermato che il governo italiano considera il paese come un”importante destinazione europea dell”iniziativa cinese della Nuova via della seta, che apre uno spazio più ampio per la cooperazione.

L”Italia, come paese ospite d”onore della fiera, aveva un”area espositiva di 1.200 metri quadrati con espositori provenienti da un”ampia gamma di settori, tra cui salute, tecnologia e innovazione, energie pulite, turismo, agricoltura e alimentazione.

La fiera comprendeva anche un padiglione di 100.000 metri quadrati appositamente per la cooperazione sulla Nuova via della seta, che ha raccolto più di 200 aziende da 31 paesi e regioni lungo la Nuova via della seta.

Lanciata per la prima volta nel 2000, la WCIF è diventato una piattaforma importante, dove la Cina occidentale promuove gli investimenti e il commercio con le regioni costiere e con i partner esteri.

Per maggiori informazioni, contattare Luxi YANG, yangluxi@wcif.cn.

CHENGDU, Cina, 27 settembre 2018 /PRNewswire/ — Accordi d”investimento per un totale di 788,3 miliardi di yuan (114,9 miliardi di dollari USA) sono stati sottoscritti in occasione della 17a Fiera Internazionale della Cina Occidentale (WCIF, Western China International Fair).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi