Tutti i modi per finanziare un matrimonio.

Non è un mistero che per sposarsi serva un certo budget. I matrimonio all'italiana o in particolare quelli alla napoletana possono richiedere molto denaro. C'è chi può permettersi matrimoni da sogno senza la necessità di badare a spese, c'è chi decide di rinunciarci completamente e chi decide di farsi furbo e predisporre un vero e proprio piano di battaglia. In questo articolo vedremo tutti i modi per finanziare il vostro matrimonio.

Prima di tutto passate in rassegna tutto ciò di cui avete bisogno per il vostro matrimonio. Fatevi una check list e valutate in linea di massima quanto verrà a costarvi ogni servizio o fornitore. In questa fase ovviamente è fondamentalmente avere sotto mano tutta una serie di preventivi per il confronto. Una volta calcolate il totale di quanto andreste a spendere, andate a confrontarlo con il budget a vostra disposizione. Se le due somme coincidono bene per voi. Se invece il vostro budget è più o meno sotto al totale richiesto, dovrete cominciare ad orientarvi attraverso le varie forme di finanziamento disponibili.

Il modo più comune per far fronte ad un budget non sufficiente sono i prestiti finalizzati o personalizzati. I prestiti finalizzati sono stipulati direttamente con un fornitore per coprire una determinata spesa come il fotografo per matrimonio o il viaggio di nozze. Il fornitore considerato ha predisposto un contratto di collaborazione con un istituto di credito. Il prestito personale non essendo finalizzato può essere utilizzato per coprire ed accorpare insieme più spese, non vecessita di particolari garanzie e viene estinto secondo un piano di ammortamento.

Esiste poi il crowfounding ovvero la raccolta fondi. Questo metodo può essere inteso sia in modo tradizionale che in modo informatizzato o social. Potete per esempio raccogliere a mano le offerte dei vostri invitati e parenti ed utilizzarle per coprire determinati costi. Oppure potere raccogliere le stesse offerte attraverso apposite applicazioni e piattaforme online pensate sopratutto per le collette. Esiste per i più arditi anche il crowfounding online rivolto al pubblico web, ma naturalmente per farsi spesare il matrimonio da perfetti estranei occorre una bella faccia tosta o una bella idea di fondo.

Un metodo che piace agli sposi con meno opportunità è quello del matrimonio sponsorizzato che tuttavia piace meno ai professionisti dell'organizzazione matrimoni come i wedding planner. Il matrimonio sponsorizzato consiste nell'usufruire di uno o più servizi gratuitamente a patto di esporre banner o altro materiale pubblicitario del fornitore che ha concesso il suo servizio gratuitamente.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi