Assicurazione auto: la legge è diventata ancora più severa

Stipulare un’assicurazione auto è obbligatorio per legge. Chi non adempie a questo obbligo rischia multe salate e sequestri.

Se avete acquistato una nuova auto, la prima cosa a cui dovete pensare non è dove custodirla ma come assicurarla. Avere un’assicurazione auto, infatti, è obbligatorio in termini di legge. Stipulare una polizza, tuttavia, è un processo lungo e noioso ma necessario, pena il sequestro dell’auto, della patente e, a seconda del reato commesso, ulteriori e più gravi conseguenze. Ad ogni modo, rendere più agevole questa trafila oggi è possibile grazie agli strumenti messi a disposizione dal web.

Stipulare un’assicurazione auto online è più semplice e conveniente

Con poche e semplici mosse, oggi potrete stipulare un’assicurazione online in pochissimo tempo. Ciò di cui dovrete avvalervi sarà semplicemente un computer con cui visionerete i siti delle principali compagnie assicurative del territorio nazionale. Ma attenzione: tra i tanti vantaggi, offerti dall’online, c’è quello di poter comparare tra loro le varie realtà e scegliere l’agenzia che più fa al caso nostro. Prima di chiedere un preventivo, vi consigliamo infatti di recarvi personalmente presso la loro sede e fare tutte le domande necessarie per capire quanto la polizza vi costerà, ogni quanto dovrà essere rinnovata, e in che modo vi tutelerà. Solo dopo aver preso visione di più realtà, potrete scegliere e procedere con la richiesta di preventivo e successivamente con la firma del contratto.

Consigli per orientarsi al meglio

Chiedere un preventivo, tuttavia, non è facile. Ci sono, infatti, vari modi per farlo. Vediamo insieme i principali:

  • contattare un broker auto che ci agevolerà moltissimo in quanto farà tutto il lavoro di manovalanza al nostro posto, chiedendo personalmente più preventivi e presentandoceli.
  • Telefonare a un’assicurazione che, grazie a un tecnico esperto, ci comunicherà in poco tempo la tariffa tanto attesa.
  • Tramite i siti online, compilando i vari form. Questo, forse, è il modo più attendibile e sicuro che ci consentirà di avere sotto controllo la situazione e leggere nero su bianco le risposte desiderate.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi