Champions League: Leicester-Atletico Madrid 1-1, gli spagnoli vanno in semifinale

E’ finito 1-1 il quarto finale di ritorno di Champions League tra il Leicester e l’Atletico Madrid. La squadra di Simeone ottiene dunque il passaggio alla semifinale bissando quanto successo negli ultimi anni dove la squadra spagnola è arrivata addirittura in finale due volte nelle ultime tre stagioni.

Shakespear, l’allenatore del Leicester, si affida al solito 4-4-1-1 con Okazaki alle spalle di Vardy mentre Simeone risponde con il 4-4-2 schierando in attacco il duo formato da Griezmann e Carrasco. Non si è arrivati nemmeno alla mezz’ora che l’Atletico Madrid si trova già in vantaggio grazie a Niguez.

A quel punto la partita si mette in discesa per gli spagnoli che si limitano soltanto a controllare la partite e rischiare il meno possibile. Basta soltanto una distrazione però, che il Leicester trafigge Oblak. E’ il solito Vardy che al 61′ realizza il gol dell’1-1. A quel punto però la partita ormai volge al termine senza altri grandi sussulti.