roaming

Anche Tim anticipa la data del roaming a zero?

Ormai è noto che il 15 giugno prossimo gli operatori di telefonia mobile italiani consentiranno ai propri clienti di parlare, inviare messaggi e navigare in Europa alla stessa tariffa di casa. Wind e 3 Italia hanno già annunciato che anticiperanno la data del roaming a costo zero e probabilmente lo farà anche la Tim.

Viaggiare in Europa sarà più facile e comodo con questo nuovo servizio. All’interno dell’app My Tim Mobile, accendendo alle informazioni del proprio profilo e visualizzando i dettagli della propria tariffa, è possibile, da oggi, vedere che il traffico sarà disponibile anche in Europa. Lo stesso messaggio è possibile visualizzarlo anche all’interno dell’area riservata accessibile via Web. Tuttavia Tim non ha comunicato nulla a riguardo anche se sembra che il roaming a costo zero sia già attivo. Potrebbe essere solo un adeguamento tecnico delle schede dei profili in attesa che tutto sia effettivo. Alla fine si tratta di aspettare solo pochi giorni.

Per la telefonia mobile ci sarà un bel passo in avanti tra poco più di due settimane. Quello che importa è che viaggiando all’interno dei Paesi membri dell’Unione Europea sarà possibile usare i principali mezzi di comunicazione che fino ad ora era difficoltoso o meglio, dispendioso utilizzare. Da ricordare che per poter usare i servizi della propria offerta, gli utenti dovranno selezionare, dalle impostazioni del proprio smartphone, l’opzione roaming, posizionandola su attiva. Solo così non si avranno problemi durante il proprio viaggio all’estero.